DE MARCHI: “TIRIAMO FUORI L’ORGOGLIO: CONTRO CASALGRANDE VOGLIAMO I DUE PUNTI”

By
Updated: marzo 1, 2018

Ritornare a fare punti per chiudere al meglio il campionato; questa la missione per la Venplast Dossobuono, che sabato 3 marzo alle ore 18,30 tornerà a giocare al PalaDossobuono dopo tre partite consecutive disputate lontano dal parquet amico. L’avversario sarà Casalgrande Padana, formazione emiliana quarta in classifica, che salirà a Dossobuono per mantenere la propria posizione in graduatoria che significherebbe play-off scudetto.
La concorrenza di Oderzo è pressante per le ragazze di mister Yassine Lassouli, che sono reduci dal pareggio interno contro una ritrovata Leonessa Brescia. Dovrà invece ritrovare stimoli importanti la Venplast Dossobuono, attualmente posizionata a centro classifica. L’ultimo impegno di campionato ha visto la Venplast Dossobuono cedere nettamente sul campo del Salerno, in una gara proibitiva che però le ragazze giallo-rosse non hanno saputo affrontare con il piglio giusto.

Ripercorre la partita di sabato scorso Alessia De Marchi: «Siamo partite con l’intenzione di fare bene, però la troppa foga ci ha penalizzato. Il primo parziale di 7-0 ci ha demotivato, spingendoci a compiere troppi errori sia in fase offensiva che difensiva. Abbiamo faticato molto a giocare in velocità ed a trovare spazi nella difesa alta di Salerno. Nel finale di primo tempo abbiamo migliorato la nostra manovra e ad inizio ripresa siamo rientrate molto cariche, cogliendo anche un po’ di sorpresa Salerno. Purtroppo però nell’ultima fase di gara siamo nuovamente calate dal punti di vista dell’aggressività. In partite come queste non possiamo permetterci di giocare a sprazzi e la mancanza di continuità ci ha penalizzato nel risultato finale».

Ora la testa delle ragazze di mister Escanciano Sanchez sarà tutta per Casalgrande, squadra contro cui la Venplast Dossobuono ha vinto sia nella partita d’andata in campionato che in Coppa Italia. «Una squadra che ha bisogno dei due punti in questo momento della stagione – sottolinea Alessia De Marchi – ma noi non ci tireremo di certo indietro. Le precedenti vittorie contro Casalgrande di questa stagione contano poco; ora abbiamo la necessità di fornire una prestazione convincente per mostrare una reazione d’orgoglio. Non vinciamo da quattro partite e vogliamo ritrovare i due punti per metterci alle spalle questo brutto periodo».

Ufficio stampa Pallamano Olimpica Dossobuono

Condividi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *