VENPLAST DOSSOBUONO, SAMUELE RIZZI BEST PLAYER AL TORNEO DI LENO

By
Updated: maggio 30, 2018

Si è concluso domenica 27 maggio il 15° Torneo di Leno, manifestazione federale che ha coinvolto cinque squadre maschili delle zone limitrofe, oltre ad ospitare le categoria U17 maschile e la prestigiosa Coppa Lombardia nella categoria femminile. Hanno presenziato al torneo i ragazzi della Serie B maschile della Venplast Dossobuono, che si sono contesi il torneo insieme a Palazzolo, Carpine, San Martino, i padroni di casa del Leno ed una rappresentativa Old Stars sempre del comune bresciano ospitante.

Girone all’italiana con un tempo singolo da 25′, in cui si sono dunque sfidate tutte le formazioni nell’arco delle giornate di sabato e domenica. Esordio per i ragazzi di mister Carlo Nordera sabato pomeriggio alle 17.00 sul campo secondario, adiacente al palazzetto, contro i bresciani del Palazzolo che hanno avuto la meglio dei giallo-rossi con il risultato di 8-11 con Rizzi miglior marcatore del match con quattro realizzazioni. Il resto del torneo per la Venplast Dossobuono si è spalmato sulla giornata domenicale; nonostante una sveglia ulteriormente anticipata rispetto al calendario originario, a causa dell’inversione di una gara, arriva la prima vittoria per 9-8 contro le Old Stars con Zivelonghi sugli scudi con tre reti a referto. Poco tempo per respirare per i giallo-rossi che circa un’ora dopo affrontano un Carpine fresco e riposato che si impone per 13-18. Alla Venplast Dossobuono non bastano quattro reti di Campostrini. Il pomeriggio della giornata conclusiva inizia con un pareggio contro il San Martino che sa di vittoria per i ragazzi di mister Nordera, autori di una grande rimonta di personalità nei minuti finali quando il risultato sembrava ormai compromesso. 14-14 il punteggio finale maturato grazie ad un guizzo finale ai danni della formazione pavese. La gara conclusiva del torneo vede la Venplast Dossobuono affrontare i padroni di casa del Leno, in un incontro equilibrato ma ruvido e spigoloso, con numerose sanzioni comminate dagli arbitri. La spuntano i ragazzi di casa per 17-19 nonostante le cinque reti di Puggia ed i quattro centri di Squarzoni. Soddisfazione finale infine per Samuele Rizzi, premiato come miglior giocatore del torneo, riconoscimento più che meritato per quanto messo in mostra nell’arco delle due giornate.

Ufficio stampa Pallamano Olimpica Dossobuono

Condividi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *